28 settembre - 16 novembre 2015

Candelo, Cinema Verdi

Angsa Biella e Domus Laetitiae in collaborazione con cinemautismo Torino organizzano la Rassegna cinematografica dedicata all'autismo ed alla sindrome di Asperger.

 

Poiché l’autismo è prima di tutto difficoltà di comunicazione, vogliamo raccontare e comunicare l’autismo attraverso le parole e le immagini, con il linguaggio immediatodel cinema.

L’obiettivo è di avvicinare il pubblico al mondo dell’autismo, dare visibilità all’argomento, avvalendosi di un mezzo comunicativo emotivamente coinvolgente, quale il cinema. Si vogliono accendere i riflettori sul tema proponendo agli spettatori nuovi strumenti per interpretare una realtà apparentemente lontana da quella “normale”, rendendo i disturbi dello spettro autistico meno invisibili.

 

Le proiezioni si terranno al Cinema Verdi di Candelo, sala 2 Belvedere, tutte alle ore 20.30.

Ogni proiezione sarà seguita da un incontro che vedrà di volta in volta intervenire professionisti che si muovono nell’ambito dell’autismo, chiamati a portare le loroesperienze e competenze in base ai temi trattati, stimolando il dibattito con il pubblico presente.

 

Lunedì 28 settembre 2015:

The special need di Carlo Zoratti

Premio "Alpe Adria Cinema" Migliore Documentario al 20° Trieste Film Festival

Enea ha trent’anni e il desiderio di avere una relazione con una donna e fare le sue prime esperienze sessuali. Grazie agli amici Carlo e Alex inizia un percorso educativo ed affettivo che lo porterà fino in Germania.

 

Sensory Overload - Interacting with Autism di Miguel Jiron

La tecnica dell’animazione per mostrare l’insieme di sensazioni sensoriali che può provare una persona con autismo.

Interverranno: dr. Bert Pichal, dr.ssa Stefania Mina

 

Lunedì 19 ottobre 2015:

Ocho pasos adelante di Selene Colombo - versione originale sottotitolata in italiano

Selezionato per una proiezione speciale il 2 aprile alla Sede Centrale delle Nazioni Unite di New York

Selezionato per una proiezione speciale il 2 aprile alla Sede Centrale delle Nazioni Unite di New York. Otto storie di bambini all’interno dello spettro autistico sono il punto di partenza per parlare dell’importanza della diagnosi precoce.

 

El viaje de Maria di Miguel Gallardo - versione originale sottotitolata in italiano

Il viaggio di due genitori alla scoperta della disabilità della figlia María, raccontato attraverso l’uso di disegni animati.

Interverranno: la regista di Ocho pasos adelante, dr. Bert Pichal, dr. Guido Fusaro

 

Lunedì 16 novembre 2015:

The Story of Luke di Alonso Mayo - versione originale sottotitolata in italiano

Vincitore per il miglior film al San Diego Film Festival, al Garden State Film Festival, al Sunscreen Film Festival e al San Antonio Film Festival 

Luke, un giovane con Sindrome di Asperger, si trova dopo la morte dell’amata nonna a vivere con gli zii. Per cercare una propria indipendenza si mette alla ricerca di un lavoro e di una fidanzata finendo in un’azienda “controllata” dal bizzarro Zack..

 

Finxing Luka di Jessica Ashman

Miglior animazione ai 2011 BAFTA Scotland Awards, presentato alla 2° esizione dell'AS Film Festival

Lucy pensa che il fratellino Luka sia rotto. Lo provano le sue costruzioni ossessive, meticolose e esasperanti di zollette di zucchero e ditali. E’ convinta che il fratellino vada aggiustato e che sarà lei a farlo, ma non tutto va come immagina…

Interverranno: dr. Bert Pichal, Lo Gnomo Aspirino, Ettore Micheletti

 

Ingresso libero a tutte le proiezioni sino esaurimento dei posti disponibili in sala