INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 GDPR (Reg. UE n. 2016/679)

Ai sensi dell’art. 13 GDPR ed in relazione ai Suoi dati personali, l’Associazione denominata “Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici sez. Biella “ di seguito anche ANGSA BIELLA, desidera informarLa che il Regolamento UE n. 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di chiarezza, correttezza, liceità, facile accessibilità e trasparenza, oltre che di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell’articolo 13 GDPR, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. Titolare e responsabile del trattamento

Il titolare del trattamento è l’Associazione ANGSA BIELLA onlus Cod.fisc.: 90054490025  con sede in Biella (BI), Via Orfanotrofio 16 – pec: certificata@pec.angsa-biella.org– e-mail: segreteria@angsa-biella.org,

2.Finalità del trattamento e conferimento dei dati.

I dati personali da Lei forniti ai fini della adesione alla Associazione, ivi compresi i dati particolari ovvero quelli forniti in qualità di volontario o simpatizzante, ovvero ai fini della mera richiesta di informazioni relative alle iniziative portate avanti dall’Associazione, ovvero al fine di fruire dei servizi erogati dall’Associazione o per il tramite di quest’ultima, saranno trattati per esclusive finalità di gestione del rapporto associativo o del diverso rapporto intrattenuto con l’Associazione così come appena descritto.

I dati saranno trattati anche al fine di adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile eventualmente esistenti in capo all’Associazione.

3. Modalità del trattamento dei dati e loro comunicazione a terzi.

Il trattamento può essere svolto con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati ed è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate dall’art. 4, comma 1°, n. 2, GDPR, quali la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

I dati potranno essere comunicati a soci e/o a dipendenti e/o a volontari dell’Associazione, ove incaricati al trattamento dei dati personali ed a tal fine istruiti.

Infine, i dati potrebbero essere comunicati a tutti quei soggetti pubblici e privati cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità di cui al punto 2.

4. Rifiuto di conferimento dei dati.

ll conferimento dei dati personali non è obbligatorio, ma in suo difetto non sarà possibile dare seguito alla gestione del rapporto associativo ovvero ai Suoi interessi in qualità di volontario, simpatizzante o richiedente informazioni o servizi relativi all’Associazione.

5. Diffusione dei dati.

I dati personali non sono soggetti a diffusione.

6. Trasferimento dei dati all’estero.

I dati personali in genere non vengono trasferiti verso Paesi terzi nell’ambito delle finalità di cui al punto 2.

7. Diritti dell’interessato

Al fine di assicurare un trattamento corretto e trasparente dei Suoi dati, La informiamo inoltre che:

  • i Suoi dati verranno conservati per il periodo necessario all’espletamento delle finalità di cui al punto 2 e comunque per un tempo non superiore a dieci anni dalla cessazione del rapporto associativo o del diverso rapporto intrattenuto con l’Associazione così come descritto nel punto 2;
  • in qualsiasi momento Lei potrà esercitare il diritto:

1. di chiedere l’accesso ai Suoi dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che La riguardano;

2. di opporsi al trattamento dei Suoi dati salvo che essi siano ancora necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

3. di opporsi all’invio, tramite sms, altri sistemi di messaggistica (es: WhatsApp) o e-mail, di materiale informativo relativo alle attività ed alle campagne portate avanti dall’Associazione per il perseguimento dei propri fini statutari.

4. di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali, con sede in Roma.